Crypto Coinference 2018
[ 13 Novembre 2018 by giovanna 0 Comments ]

Successo entusiasmante per Crypto Coinference 2018

Si è appena svolta a Milano la più importante conferenza italiana sulla blockchain e le criptovalute, che ha coinvolto i più importanti profili nazionali e non solo del settore, da tanti definito come la nuova era del web 4.0.

Bilancio entusiasmante per la prima edizione di Crypto Coinference, la conferenza sulle criptovalute e blockchain.  Una giornata interessante e intensa, dove sono intervenuti tantissimi relatori esperti, i principali youtuber, i partner e le aziende sponsor, che hanno creduto e sostenuto l’iniziativa.

“Siamo riusciti a realizzare la vision dell’iniziativa: riunire in un’unica giornata i più importanti profili sulle criptovalute e la blockchain in Italia” commentano Francesco Redaelli e Federico Lagni, Co-Founder e organizzatori dell’evento.

Dieci ore di full immersion con oltre 330 presenze, a seguire, una cena in Piazza Duomo con oltre 110 partecipanti e con i più importanti profili nazionali di settore. Tra i relatori esperti, spicca un ospite internazionale d’eccellenza, Mariana Gospodinova, Chief Operations Officer – COO di Binance Malta, il principale exchange internazionale di settore. La partecipazione di Binance alla conferenza è stata ripresa dagli account ufficiali aziendali, nonché dal CEO,  Chanpeng Zhao (CZ), in virtù anche della prima partecipazione ufficiale ad un evento italiano.

“Grandissimo evento. Speaker di alto livello. Pubblico di alto livello. Ho incontrato, parlato e scambiato numero di telefono con numerose persone tra il pubblico con conoscenza cripto medio-alta ma soprattutto con voglia di fare comunità e futuro.” – “Grazie mille agli organizzatori e a tutti i partecipanti al meeting, interessantissimo e con relatori eccezionali!”. Questi sono solo alcuni dei tanti commenti che si leggono all’indomani della conferenza, nella chat della Community di Crypto Coinference, aperta a tutti gli interessati, per confrontarsi quotidianamente sui temi delle cripto valute e blockchain. Per accedere basta aprire il link t.me/cryptocoinference

L’elevato livello qualitativo si è riscontrato fin da subito durante la giornata, proprio da parte della platea dei visitatori presenti nel pubblico. Non sono mancati momenti di confronto attivo e con forti condivisioni di idee, storie ed esperienze.

“Questo livello” – afferma Francesco Redaelli, Co-Founder & Partnership   Director di Crypto Coinference –  “si è rispecchiato perfettamente nella qualità dei contenuti offerti da tutti gli speaker che hanno portato le loro storie, esperienze e conoscenze. Abbiamo creato una forte alchimia e simbiosi tra relatori e pubblico proveniente da ogni parte d’Italia, ed infine siamo riusciti a creare anche solidi legami personali fra tutti coloro che hanno preso parte all’evento nelle loro varie forme”.

Gli organizzatori ringraziano tutti gli speaker, che sono stati moderati da Matteo Vena, Direttore Editoriale di Cointelegraph Italia. Hanno partecipato  Gian Luca Comandini di Blockchain CORE, Giacomo Zucco di BHB – BlockchainLab, Francesco Nazari Fusetti di Aidcoin, CharityStars e ScuolaZoo, Alessandro Cadoni di Friendz, Amelia Tomasicchio e Federico Izzi di Poseidon, Eidoo e CryptoLab, Andrea Medri di The Rock Trading e CryptoValues, Massimo Chiriatti di IBM e del Sole 24 Ore, Ivan Bixio della Guardia di Finanza, Massimiliano Nicotra di Blockchain Education Network, Leonardo Maria De Rossi e Nico Abbatemarco della SDA Bocconi, Giorgio D’Amico di Koinsquare, William Pividori e Sergio De Prisco di SeedVenture, Luigi Maisto di Coinshare, Antonello Cugusi e Massimo Simbula di Coinbar e tantissimi altri!

Uno degli aspetti fondamentali, che a completamento del programma, ha offerto un alto valore aggiunto nel corso dell’evento è stato l’arricchimento offerto da tutti i vari momenti di networking, di alta qualità e spessore. “Crypto Coinference è stato un elevatissimo momento di aggregazione e di networking tra centinaia di persone accomunate da un medesimo forte interesse” commenta Federico Lagni, Co-Founder & Event Director della conferenza – “tanto da essere uno degli aspetti che più i partecipanti ci stanno riconoscendo nei tantissimi feedback positivi che ancora ci stanno arrivando”.

I principali youtuber e divulgatori italiani di questo nuovo mondo sono intervenuti come Ambassador ufficiali della conferenza. Conosciuti e seguiti online, i loro follower hanno potuto passare una giornata di persona insieme a loro! Si ringraziano: Marco Cavicchioli, Tiziano Tridico, Marco Crotta, Riccardo Masutti, Luigi Di Benedetto, Alfonso Santitoro, Filippo Angeloni, Daniel Celani, Luca Ministeri, Mauro Caimi e Giuseppe Denaro.

Si ringraziano tutte le realtà Partner e gli Sponsor tra cui Cointelegraph, The Cryptonomist, Two Hundred Crowd, Heroes, Meet in Maratea, BlockShow. Fastest Growing Blockchain Event Series, Coinshare, SeedVenture, Coinbar, CryptoValues, MyCrypto Pos, TokenBooster, Walledo, Bocconi Blockchain and Cryptocurrencies Association, Starting Finance, TradingOn, Next Generation Currency, Coiners, Koinsquare, Cryptodc, Silicon.IT e Blockchain Caffè.

Anche la stampa si è interessata all’iniziativa, data la presenza di giornalisti di TG1, Rai5, Rai Cultura, Rai Economia, Il fatto Quotidiano, IlSole24 Ore, Millionaire, StartupItalia e varie altre testate tra le più importanti di settore, tra cui per l’appunto Cointelegraph e The Cryptonomist.

Crypto Coinference è solo all’inizio, gli organizzatori assicurano tante novità e un nuovo ricco appuntamento a novembre 2019 a Milano.

Crypto Coinference 2018
[ 5 Novembre 2018 by giovanna 0 Comments ]

Friendz è Gold Sponsor di Crypto Coinference 2018

Tra pochissimi giorni prende il via Crypto Coinference 2018, la prima conferenza italiana sulle cripto valute, che si terrà giovedì 8 novembre a Milano.

Friendz è Gold Sponsor della conferenza e partecipa con il brand Tokenbooster. Friendz è un’azienda di marketing digitale nata a fine 2015 da un’idea di Alessandro Cadoni, Cecilia Nostro e Daniele Scaglia.

Una conferenza come Crypto Coinference 2018, che celebra le aziende italiane nel settore blockchain e analizza a 360 gradi il panorama di mercato italiano è rara: siamo entusiasti di avere la possibilità di entrare in contatto con figure di riferimento del settore e di stringere nuovamente le mani a vecchi amici. Un’occasione di formazione e networking sicuramente imperdibile per noi.Alessandro Cadoni, Friendz Co-Founder e Speaker di Crypto Coinference 2018.

Partita come start-up, al momento Friendz conta 4 sedi dislocate tra Milano, Roma, Madrid e Chiasso. Friendz permette di accorciare le distanze tra i brand e i consumatori, coinvolgendo ogni giorno la sua community di 270.000 persone comuni in Italia in attività e campagne fotografiche.

È proprio la community la vera forza di Friendz: gli user sono costantemente ingaggiati in campagne che permettono loro di esprimere la propria fantasia attraverso attività creative come composizioni fotografiche personalizzate o Instagram stories, sempre accompagnate da commenti personali e spontanei. Ogni contenuto validato dagli approvatori di Friendz permetterà all’utente di ricevere crediti per riscattare premi all’interno dell’app. Le aziende che collaborano con Friendz possono contare su messaggi genuini e creativi che si integrano con il tone of voice dei singoli utenti e quindi non vengono percepiti come comunicazioni brand-consumatore: abbandonando l’approccio verticale e autoreferenziale, i brand lasciano parlare le persone, permettendo ai contenuti di raggiungere i contatti e amici della nostra community nella vita di tutti i giorni.

La community è attivata tramite meccanismi di community engagement e gamification, che garantiscono un’attività e una presenza continua sull’app e nei gruppi di discussione di Friendz. Questi meccanismi sono stati attivati durante il lancio della criptovaluta FriendzCoin (FDZ) nei primi mesi del 2018 e hanno permesso all’azienda di creare una community internazionale di 80.000 persone interessate al progetto, tra cui investitori che hanno permesso di raccogliere oltre 24 milioni di dollari. Questo risultato straordinario e il know-how acquisito durante l’ICO hanno fatto sì che Friendz potesse sviluppare nuovi prodotti, tra cui TokenBooster, la versione crypto di Friendz: una piattaforma in cui le aziende blockchain (Exchange, ICO e post ICO) possono lanciare attività di marketing per raggiungere una community verificata di Crypto Lovers, pronti a svolgere azioni social e produzione di contenuti ricevendo un reward in token. Questo permetterà alle aziende di automatizzare tutte quelle azioni per raggiungere i propri obiettivi di marketing tramite un target interessato al mondo crypto.

Alessandro Cadoni interverrà come speaker di Crypto Coinference 2018. “Il mio intervento si focalizzerà su due punti principali: la forza del community engagement che ci ha portato al successo dell’ICO e il lancio ufficiale della nuova piattaforma di marketing crypto TokenBooster. Tenetevi pronti a una presentazione fuori dagli schemi, in perfetto stile Friendz!” 

Potrete incontrare Alessandro e il team di Friendz a  Crypto Coinference 2018, giovedì 8 novembre a Milano, presso il Novotel Ca’ Granda, viale Suzzani 13.

Per registrarsi: https://www.cryptocoinference.com/biglietti/