Crypto Coinference 2019
[ 28 Ottobre 2019 by giovanna 0 Comments ]

Coinbar è Top Sponsor di Crypto Coinference 2019

Coinbar sarà presente come Top Sponsor di Crypto Coinference 2019, la principale conferenza italiana sul mondo delle cripto valute e blockchain, in scena il 14 Novembre 2019 a Milano.

Chi ha partecipato alla scorsa edizione di Crypto Coinference ha già avuto modo di conoscere Coinbar, già presente come sponsor. La startup  opera nel settore blockchain e cripto valute ed è nata alla fine del 2018. L’originalità progetto sta nell’affiancare ad un exchange Crypto/fiat dotato di un sistema di trading avanzato, i cosiddetti Coinbar, dei veri e propri negozi fisici sul territorio (anche in franchising) a metà tra un bistrot e uno spazio co-working multifunzionale. Nei Coinbar le persone potranno imparare il funzionamento delle criptovalute, ottenere informazioni sui sistemi più sicuri per gestirle, seguire attività di formazione ed interagire con gli esperti del settore.

La grande rivoluzione che contraddistingue questo progetto è proprio l’idea è far entrare l’economia virtuale all’interno della vita di tutti i giorni, poter spendere le criptomonete per farle entrare a pieno titolo nel circuito dell’economia reale permettendo di raggiungere il target delle persone che normalmente sono diffidenti o non sono avvezzi al mondo del Bitcoin e della futura tokenomics

Abbiamo partecipato alla Crypto Coinference lo scorso anno, appena all’inizio dell’avventura con la nostra startup – ha dichiarato Antonello Cugusi, amministratore delegato di Coinbar – Ricordiamo tutti quel periodo con molta spensieratezza, in un certo senso si è trattato del battesimo del fuoco per il progetto – continua Antonello – che ha da subito riscosso il favore e la simpatia del pubblico. E’ stata una prima edizione ricca di contenuti dove c’è stata l’opportunità di riunire diverse personalità del mondo della blockchain. L’edizione 2018 è stata ricca di contributi tecnici, soprattutto per quanto riguarda legislazione e fisco, un aspetto importantissimo a nostro avviso per questo settore emergente, che le istituzioni dovrebbero guardare come opportunità di crescita per tutto il panorama nazionale. Sarebbe bello, e ci aspettiamo, che l’edizione 2019 e successive siano un’opportunità per attirare a Milano personalità del panorama blockchain internazionale

Nell’edizione 2019 di Crypto Coinference, il team di Coinbar presenterà ufficialmente il progetto di locale che aprirà a Roma e quindi Coinbar nella sua declinazione innovativa di luogo reale, oltre al sistema di pagamento che ha sviluppato.

Per conoscere di più su Coinbar ed incontrare il suo team allo stand è necessario partecipare alla seconda edizione di Crypto Coinference, il 14 novembre al Novotel Ca’ Granda, viale Suzzani 13, Milano.

Crypto Coinference 2018
[ 13 Novembre 2018 by giovanna 0 Comments ]

Successo entusiasmante per Crypto Coinference 2018

Si è appena svolta a Milano la più importante conferenza italiana sulla blockchain e le criptovalute, che ha coinvolto i più importanti profili nazionali e non solo del settore, da tanti definito come la nuova era del web 4.0.

Bilancio entusiasmante per la prima edizione di Crypto Coinference, la conferenza sulle criptovalute e blockchain.  Una giornata interessante e intensa, dove sono intervenuti tantissimi relatori esperti, i principali youtuber, i partner e le aziende sponsor, che hanno creduto e sostenuto l’iniziativa.

“Siamo riusciti a realizzare la vision dell’iniziativa: riunire in un’unica giornata i più importanti profili sulle criptovalute e la blockchain in Italia” commentano Francesco Redaelli e Federico Lagni, Co-Founder e organizzatori dell’evento.

Dieci ore di full immersion con oltre 330 presenze, a seguire, una cena in Piazza Duomo con oltre 110 partecipanti e con i più importanti profili nazionali di settore. Tra i relatori esperti, spicca un ospite internazionale d’eccellenza, Mariana Gospodinova, Chief Operations Officer – COO di Binance Malta, il principale exchange internazionale di settore. La partecipazione di Binance alla conferenza è stata ripresa dagli account ufficiali aziendali, nonché dal CEO,  Chanpeng Zhao (CZ), in virtù anche della prima partecipazione ufficiale ad un evento italiano.

“Grandissimo evento. Speaker di alto livello. Pubblico di alto livello. Ho incontrato, parlato e scambiato numero di telefono con numerose persone tra il pubblico con conoscenza cripto medio-alta ma soprattutto con voglia di fare comunità e futuro.” – “Grazie mille agli organizzatori e a tutti i partecipanti al meeting, interessantissimo e con relatori eccezionali!”. Questi sono solo alcuni dei tanti commenti che si leggono all’indomani della conferenza, nella chat della Community di Crypto Coinference, aperta a tutti gli interessati, per confrontarsi quotidianamente sui temi delle cripto valute e blockchain. Per accedere basta aprire il link t.me/cryptocoinference

L’elevato livello qualitativo si è riscontrato fin da subito durante la giornata, proprio da parte della platea dei visitatori presenti nel pubblico. Non sono mancati momenti di confronto attivo e con forti condivisioni di idee, storie ed esperienze.

“Questo livello” – afferma Francesco Redaelli, Co-Founder & Partnership   Director di Crypto Coinference –  “si è rispecchiato perfettamente nella qualità dei contenuti offerti da tutti gli speaker che hanno portato le loro storie, esperienze e conoscenze. Abbiamo creato una forte alchimia e simbiosi tra relatori e pubblico proveniente da ogni parte d’Italia, ed infine siamo riusciti a creare anche solidi legami personali fra tutti coloro che hanno preso parte all’evento nelle loro varie forme”.

Gli organizzatori ringraziano tutti gli speaker, che sono stati moderati da Matteo Vena, Direttore Editoriale di Cointelegraph Italia. Hanno partecipato  Gian Luca Comandini di Blockchain CORE, Giacomo Zucco di BHB – BlockchainLab, Francesco Nazari Fusetti di Aidcoin, CharityStars e ScuolaZoo, Alessandro Cadoni di Friendz, Amelia Tomasicchio e Federico Izzi di Poseidon, Eidoo e CryptoLab, Andrea Medri di The Rock Trading e CryptoValues, Massimo Chiriatti di IBM e del Sole 24 Ore, Ivan Bixio della Guardia di Finanza, Massimiliano Nicotra di Blockchain Education Network, Leonardo Maria De Rossi e Nico Abbatemarco della SDA Bocconi, Giorgio D’Amico di Koinsquare, William Pividori e Sergio De Prisco di SeedVenture, Luigi Maisto di Coinshare, Antonello Cugusi e Massimo Simbula di Coinbar e tantissimi altri!

Uno degli aspetti fondamentali, che a completamento del programma, ha offerto un alto valore aggiunto nel corso dell’evento è stato l’arricchimento offerto da tutti i vari momenti di networking, di alta qualità e spessore. “Crypto Coinference è stato un elevatissimo momento di aggregazione e di networking tra centinaia di persone accomunate da un medesimo forte interesse” commenta Federico Lagni, Co-Founder & Event Director della conferenza – “tanto da essere uno degli aspetti che più i partecipanti ci stanno riconoscendo nei tantissimi feedback positivi che ancora ci stanno arrivando”.

I principali youtuber e divulgatori italiani di questo nuovo mondo sono intervenuti come Ambassador ufficiali della conferenza. Conosciuti e seguiti online, i loro follower hanno potuto passare una giornata di persona insieme a loro! Si ringraziano: Marco Cavicchioli, Tiziano Tridico, Marco Crotta, Riccardo Masutti, Luigi Di Benedetto, Alfonso Santitoro, Filippo Angeloni, Daniel Celani, Luca Ministeri, Mauro Caimi e Giuseppe Denaro.

Si ringraziano tutte le realtà Partner e gli Sponsor tra cui Cointelegraph, The Cryptonomist, Two Hundred Crowd, Heroes, Meet in Maratea, BlockShow. Fastest Growing Blockchain Event Series, Coinshare, SeedVenture, Coinbar, CryptoValues, MyCrypto Pos, TokenBooster, Walledo, Bocconi Blockchain and Cryptocurrencies Association, Starting Finance, TradingOn, Next Generation Currency, Coiners, Koinsquare, Cryptodc, Silicon.IT e Blockchain Caffè.

Anche la stampa si è interessata all’iniziativa, data la presenza di giornalisti di TG1, Rai5, Rai Cultura, Rai Economia, Il fatto Quotidiano, IlSole24 Ore, Millionaire, StartupItalia e varie altre testate tra le più importanti di settore, tra cui per l’appunto Cointelegraph e The Cryptonomist.

Crypto Coinference è solo all’inizio, gli organizzatori assicurano tante novità e un nuovo ricco appuntamento a novembre 2019 a Milano.

Crypto Coinference 2018
[ 30 Ottobre 2018 by giovanna 0 Comments ]

Coinbar è Platinum Sponsor di Crytpo Coinference 2018

Giovedì 8 novembre 2018, a Milano, avrà luogo la prima edizione dell’evento interamente dedicato al mondo delle criptovalute: “Crytpo Coinference”. Sarà un evento realmente formativo, con contenuti di qualità, relatori indipendenti esperti in materia e di aziende sponsor, che offrono prodotti e servizi nel settore blockchain e del mondo finanziario.

Platinum Sponsor della conferenzaCoinbar, una S.p.a. italiana che nasce con l’esigenza di connettere il mondo delle Valute Virtuali all’economia reale. L’idea viene da un team di imprenditori già attivi nell’e-commerce, nel food & retail, early adopter, sviluppatori, esperti di comunicazione e manager. Coinbar fonda la sua attività su tre pilastri fondamentali: un exchange di cryptovalute con gateway in valuta corrente (fiat); i Coinbar, punti fisici – sia di proprietà che in franchising – a metà tra un bistrot elegante e un ufficio dove poter pagare anche con criptovalute; una rete di commercianti aderenti attraverso un sistema merchant collegato alla piattaforma dell’exchange. Il progetto ha già prima di cominciare una rete di imprese e distributori che farà parte del suo ecosistema.

Abbiamo una grande ambizione che non è solo quella di essere un exchange che funzioni, ma anche quella di avvicinare il mondo crypto alla gente. Oltre a quella di dare dei servizi collaterali, la blockchain è nata non solo per muovere valore ma anche muovere servizi in mondo più efficiente” ci spiega Antonello Cugusi, CEO di Coinbar e Speaker di Crypto Coinference.

La sfida di questi tempi per gli addetti ai lavori del mondo delle cryptovalute è avvicinare sempre più la crypto-economy all’economia reale ed incentivare l’adozione quotidiana delle cryptovalute è un vettore fondamentale in questa direzione. Dare la possibilità di spendere i propri asset presso una rete sempre più allargata di esercizi commerciali aiuta a rendere le cryptovalute uno strumento più diffuso, più conosciuto e più familiare. In questo senso è prevista una app collegata direttamente alla piattaforma di exchange e la dotazione ai commercianti convenzionati di supporti preconfigurati (smartphone o tablet) in modo da rendere più agevoli i pagamenti. “Chi sono gli utenti delle criptovalute? Persone già con la testa orientata a questo tipo di cambiamento e che già utilizzano Exchange e servizi connessi, questo è sicuramente un nostro target. Ma la vera domanda è: quanti sono quelli che non sono ancora entrati in questo mercato? Questo perché non si fidano o perché non lo conoscono? Come ci comportiamo in rapporto a questi? Il format del progetto Coinbar abbraccia questo tipo di persone e si propone di avere con loro un rapporto che si può costruire solo in un luogo fisico“. Ivan Florio, CMO e CGO di Coinbar.

Il progetto parte volutamente su territorio nazionale per dare un’impronta di Made in Italy, immagine fondamentale per il veicolo della qualità, soprattutto nel settore food. Entro la fine del primo trimestre del 2019, il primo Coinbar aprirà a Roma a cui seguirà Milano. E’ subito prevista un’espansione in Europa (Germania, Spagna, Inghilterra per cominciare) e la sua piattaforma accessibile ovunque nel mondo permetterà potenzialmente di aggredire il mercato globale, chiaramente di concerto alle normative, campo per il quale Coinbar si affida al suo principale legal advisor, Coinlex.

“Abbiamo saputo della Crypto Coinference 2018 raccogliendo la segnalazione di alcuni youtuber che già conoscevamo, come Marco Crotta, Tiziano Tridico e Daniel Celani. Alla conferenza presenteremo i principali aspetti legali in capo alla creazione di un exchange di criptovalute mentre nella parte espositiva renderemo disponibili tutte le informazioni sul nostro progetto. Ci aspettiamo di entrare in relazione con persone interessanti nel panorama blockchain oltre che con possibili futuri partner dei nostri progetti: imprenditori, investitori e più in generale chiunque si sentisse utile per dare un contributo.” Conclude Florio.

L’appuntamento con Coinbar è a Crytpo Coinference, giovedì 8 novembre 2018, a Milano, per registrarsi: clicca qui