Paolo Dal Checco

Consulente Informatico Forense

Paolo Dal Checco, in qualità di Consulente Tecnico in ambito d’Informatica Forense, si occupa da anni di perizie informatiche forensi e investigazioni digitali in processi penali e civili. Opera come CTP informatico per privati, aziende, investigatori privati e avvocati ma anche come CT e Ausiliario del Pubblico Ministero o CTU Informatico e Perito Informatico del Giudice per l’Autorità Giudiziaria.

Oltre all’attività di consulenza tecnica e perizia informatica in ambito tradizionale, è stato tra i primi a occuparsi degli aspetti investigativi delle criptomonete legati ai vari reati che ne coinvolgono l’utilizzo: dai ransomware alle estorsioni, dal riciclaggio ai furti e alle truffe di ogni genere. Da diversi anni approfondisce le possibilità di deanonimizzazione, tracciamento, identificazione e analisi delle criptomonete, delle transazioni e dei wallet, facendo divulgazione e formazione per le Forze dell’Ordine oltre che lavorando su casi reali in ambito di bitcoin forensics e cryptocurrency intelligence.

Ha collaborato alla stesura di articoli, volumi e testi di approfondimento sulle attività d’indagine digitale in ambito di criptomonete concentrandosi in particolare sulle problematiche legate al sequestro e confisca di bitcoin e criptomonete, delle quali ha avuto esperienze concrete durante incarichi svolti negli ultimi anni.